Il concorso

Cos’è Wiki Loves Earth

Wiki Loves Earth (conosciuto anche con l’acronimo WLE) è un concorso fotografico internazionale del movimento Wikimedia il cui obiettivo è quello di valorizzare le aree naturali protette di tutto il mondo caricandone le immagini su Wikimedia Commons, l’archivio di file multimediali dei progetti Wikimedia, dei quali il più famoso è Wikipedia, la famosa enciclopedia online.

La storia

La prima edizione si è svolta in Ucraina nel 2013 con il risultato di 9.708 fotografie raccolte del patrimonio ambientale ucraino. Dal 2014 il concorso ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo e nel suo secondo anno sono state raccolte 62.583 fotografie da 14 Paesi. Il concorso si svolge a cadenza annuale, ed ogni nazione partecipante può scegliere il periodo di un mese tra l’inizio di maggio e la fine di giugno. Nel corso degli anni si sono aggiunte sempre nuove nazioni, permettendo di raccogliere immagini del patrimonio naturalistico di ogni parte del mondo.

In Italia

La prima edizione italiana del concorso si è tenuta nel 2018, con il nome di Wiki Loves Earth – Italian Alps. Essa si è concentrata sulle aree protette del versante italiano delle Alpi, coinvolgendo 7 regioni e un totale di 22 province. Nel 2019 il concorso italiano si è allargato alle aree protette di tutta Italia, diventando quindi Wiki Loves Earth Italy e introducendo anche le aree di pianura e le riserve marine. Nel 2020, al concorso fotografico è stato affiancata anche una maratona di scrittura di voci su Wikipedia in italiano. In Italia il concorso ha ottenuto il patrocinio da numerose istituzioni pubbliche e private, sensili al tema della protezione ambientale. Tra le principali, segnaliamo il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare e quello della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Obiettivi

L’obiettivo principale della manifestazione è quello di valorizzare le aree protette dei Paesi partecipanti, incoraggiando le persone a catturarne la bellezza scattando delle fotografie e caricandole su Wikimedia Commons con una licenza libera che ne permetta un libero riutilizzo, non solo su Wikipedia ma per chiunque.

Attraverso questo concorso si possono raggiungere diversi obiettivi:

  • valorizzare il patrimonio naturale attraverso la sua diffusione sui progetti Wikimedia, tra i quali il principale è Wikipedia, la famosa enciclopedia online;
  • invitare i cittadini a documentare le aree protette delle nostre Alpi, imparando a condividere le loro fotografie grazie all’uso di licenze libere;
  • creare un archivio fotografico collettivo e condiviso sulle aree naturali italiane, partecipando ad un’iniziativa di rilevanza internazionale;
  • aumentare la consapevolezza della necessità di protezione e valorizzazione della natura, attraverso la fotografia e azioni non impattanti.

Come partecipare

Dal punto di vista operativo, Wiki Loves Earth è un concorso fotografico annuale che, a livello mondiale, si svolge tra il mese di maggio e il mese di giugno di ogni anno.

Per partecipare basta fotografare uno o più luoghi tra quelli indicati nelle liste presenti su questo sito e caricare le foto nel mese di giugno con una licenza libera su Wikimedia Commons. Le liste sono realizzate a partire dalle aree individuate dagli enti pubblici preposti, dal Ministero dell’Ambiente fino alle singole regioni e province. Ogni anno le liste vengono ampliate, procedendo man mano con un livello di dettaglio e di capillarità del territorio sempre maggiore.

Al termine del mese di raccolta delle fotografie si avvia la fase di selezione, dopo la quale saranno individuati i vincitori a livello locale e nazionale; questi ultimi parteciperanno successivamente alla fase di selezione internazionale, assieme alle migliori immagini degli altri Paesi partecipanti.

Galleria fotografica

Ecco a voi una selezione delle migliori immagini di Wiki Loves Earth, sia del concorso italiano sia a livello internazionale. Buona visione!

Note: Carousel will only load on frontend.